Servizio ricerche per corrispondenza

Si effettuano ricerche per corrispondenza purché l'oggetto sia ben definito e circoscritto. In caso contrario vengono segnalati i fondi e le serie che l'interessato potrà consultare direttamente.



Le richieste possono essere indirizzate:

  • per posta elettronica a: as-fg@beniculturali.it
  • per posta ordinaria a: Al Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia - Piazza XX Settembre, n. 3 -  71121 Foggia (allegando il francobollo per la risposta)
  • alla richiesta deve essere allagata la riproduzione di un documento d'identità valido

Ricerche genealogiche. L'ufficio non effettua ricostruzioni di alberi genealogici di famiglie.

Ricerche per copie di fogli matricolari e di atti dello stato civile. Nella richiesta di copia di foglio matricolare devono essere indicati l'anno e il luogo di nascita ed anche i nomi dei genitori del militare. Circa le richieste di atti dello stato civile occorre fornire dati precisi per la ricerca del documento. L'Ufficio rilascia copia digitale dei documenti che può essere ritirata presso gli Uffici amministrativi siti in Piazza XX Settembre n. 3 o spedita per posta elettronica. Per ciascuna riproduzione effettuata dovranno essere pagati i seguenti importi:

Formato

Costo in euro

A4

€.   1,00

A3

€.   2,00

Il pagamento può essere effettuato in tre modalità:

  • versamento diretto presso l'addetto alle riscossioni dell'Ufficio
  • con bonifico bancario su conto  (IBAN) n. IT 87R 01000 03245 432 0 29 2584 03 intestato alla Tesoreria Provinciale dello Stato di Foggia con la causale "spese per fotoriproduzione di documenti"
  • con bollettino postale sul conto corrente postale n.150714 intestato alla Tesoreria Provinciale dello Stato di Foggia, Capo XXIX - Cap.2584, art. 3 con la causale "spese per fotoriproduzione di documenti"

I versamenti in valuta diversa dall'Euro, e quelli in Euro disposti da Paesi non aderenti all'Unione Monetaria Europea (U.M.E.), devono essere effettuati a favore della Banca d'Italia che si avvale di una serie di banche corrispondenti estere.

 Si indicano di seguito alcune tra le banche corrispondenti con le relative coordinate bancarie. Nel caso di:

 

EURO

Denomination: BANCA D'ITALIA

Bank: DEUTSCHE BANK A.G., Frankfurt am Main

Bank swift code (BIC code): DEUTDEFF

Account number: 10093564030000

IBAN: DE03 5007 0010 0935 6403 00

causale:  "Capo 29 - Cap.2584, art. 3: Spese per fotoriproduzione di documenti - Archivio di Stato di Foggia - Piazza XX Settembre n. 3 - Foggia"

 

British  Pound (Sterlina Gran Bretagna)

Denomination: Banca d'Italia

Bank: Barclays Bank Plc - London

Bank swift code (BIC code): BARCGB22

Account number: 20325350490253

IBAN: GB23BARC20325350490253

causale: "Capo 29 - Cap.2584, art. 3: Spese per fotoriproduzione di documenti - Archivio di Stato di Foggia - Piazza XX Settembre n. 3 - Foggia"

 

US Dollar (Dollari USA)

Denomination: BANCA D'ITALIA

Bank: JP Morgan Chase Bank - New York  

Bank swift code (BIC code): CHASUS33

Account number: 0011520624

causale: "Capo 29 - Cap.2584, art. 3: Spese per fotoriproduzione di documenti - Archivio di Stato di Foggia - Piazza XX Settembre n. 3 - Foggia"

 

Swiss Franc (Franchi svizzeri)

Denomination: BANCA D'ITALIA

Bank: U.B.S.   A.G. - Union de Banques Suisses -  Zurich

Bank swift code (BIC code: UBSWCHZH80A

Account number: 5414005Z000Z

IBAN: CH060023023005414005Z

causale: "Capo 29 - Cap.2584, art. 3: Spese per fotoriproduzione di documenti - Archivio di Stato di Foggia - Piazza XX Settembre n. 3 - Foggia"

 

 

Ricerche anagrafiche per l'acquisto della cittadinanza italiana.

Si ricorda che l'Archivio di Stato non è un archivio di stato civile e non rilascia certificazioni. Le richieste per il rilascio di copia di atti conservati devono essere limitate al massimo a due anni d'indagine e devono riportare i nomi dei genitori e tutte le altre notizie utili ad agevolare la ricerca. 

L'Ufficio utilizza la documentazione prodotta per il servizio militare dei maschi, nati tra l'anno 1873 e l'anno 1927, nei comuni della provincia di Foggia. Utilizza anche i registri di stato civile dall'anno 1809 all'anno 1899, per il Circondario giudiziario di Foggia, e dall'anno 1809 all'anno 1910, per il Circondario giudiziario di Lucera. In assenza di dati certi la ricerca, limitata a due anni, viene effettuata solamente tra i registri dotati di indice.